Le porte interne appaiono alla vista di tanti come puri elementi funzionali, utili separatori di spazi. Alla vista di appassionati d’arredo e interior designer, le porte sono elementi di design che richiedono un adeguato abbinamento con l’arredamento della casa. In realtà, c’è un mondo di curiosità affascinanti che non tutti forse conoscono. In questo articolo, ti mostreremo cinque curiosità interessanti sulle porte interne.

  1. I principi del Feng Shui sulle Porte

Il Feng Shui è un antico sistema cinese che aiuta ad organizzare la propria abitazione in maniera armonica con l’energia della Terra. Secondo questa filosofia, le porte interne svolgono un ruolo importante nel flusso di energia in casa. Scegliere infatti materiali naturali e colori armoniosi può contribuire a creare un ambiente energizzante. Inoltre, è importante che le porte non si aprano su altre porte in quanto queste potrebbero ostacolare il flusso energetico.

  1. Il Linguaggio del Mondo Porta

Le porte interne hanno creato un ricco vocabolario di termini tecnici specifici. Conoscere questo linguaggio ti aiuterà a comunicare in modo rapido ed efficace con i professionisti del settore. Ad esempio, il “montante” fa riferimento ai due componenti verticali del telaio, mentre il “traverso” è la parte orizzontale. Il “pannello” è l’anta della porta mentre il “kit stipo” è l’insieme di elementi che compongono il telaio della porta scorrevole interno muro.

  1. Il Simbolismo delle Porte

In diverse zone, la porta interna ha una valenza culturale e rappresenta il simbolo di transizione tra spazi e stati d’animo. Nelle culture antiche, le porte venivano considerate punti di transizione tra il mondo terreno e quello spirituale, un collegamento tra i vivi e i morti. Anche Lewis Carroll presenta una serie di porte nella fiaba “Alice nel Paese delle Meraviglie”, le quali conducono a mondi completamente diversi, riflettendo il concetto di opportunità e avventure che si possono aprire davanti a noi attraverso le nostre scelte.

  1. Porte interne e Superstizione

Ci sono molteplici credenze e superstizioni anche sulle porte interne, una particolarmente conosciuta e diffusa riguarda il colore delle porte. In diverse culture europee, le porte rosse vengono associate alla buona fortuna e alla prosperità e spesso sono presenti nelle abitazioni private. Al contrario, la porta di colore nero viene associata a credenze negative. Allo stesso modo, in Giappone, era considerato di cattivo auspicio dormire con i piedi rivolti verso la porta.

  1. Tecnologia Moderna e Porte Smart

Con l’avanzamento della tecnologia, anche le porte interne stanno lentamente entrando nell’era digitale. Le Porte Smart si dotano di sistemi di chiusura avanzati, di controllo accessi elettronici che consentono di aprire e chiudere la porta da remoto tramite smartphone, o addirittura di integrazioni con assistenti virtuali come Siri o Alexa.

In conclusione, le porte interne sono molto più di semplici separatori di spazi. Esplorare le diverse soluzioni disponibili, scoprire credenze, valenze culturali e le innovazioni tecnologiche dell’ultimo decennio, aiuta a vedere la porta con occhi diversi e ad apprezzare la sua bellezza e funzionalità.